Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

TURISMO


MOVIMËNT, L’ALTOPIANO FORMATO FAMIGLIA: NOVITA’ E CONFERME DELL’ESTATE 2017

MOVIMËNT, L’ALTOPIANO FORMATO FAMIGLIA: NOVITA’ E CONFERME DELL’ESTATE 2017

A cosa servono le vacanze? A riposarsi, a sperimentare esperienze nuove, certo. Ma anche a “crescere insieme”, creando ricordi preziosi e indimenticabili per tutta la famiglia. Movimënt permette di vivere giornate speciali con i propri figli, lontano dallo stress e dalla fretta della routine quotidiana, immergendosi nella natura. Dal 17 giugno al 24 settembre riapriranno gli impianti di risalita che consentono di raggiungere questo altipiano a misura di bambino, interamente car-free, un’isola verde nel cuore dell’Alta Badia. Articolato in parchi adatti a varie età, racchiude tante esperienze diverse, tra sport, attività e giochi all’aperto.

Tutte le aree sono unite da una rete di sentieri percorribile a piedi, con le e-bike di ultima generazione o con i comodi passeggini “fuoristrada”, appositamente studiati per i percorsi di montagna, noleggiabili al Piz La Ila, al Piz Sorega e al Col Alt.

E proprio le ruote sono al centro della novità dell’estate 2017: un circuito Pumptrack in legno specialmente adatto ai bambini. Realizzato al Piz La Ila, a 2000 m di altezza, è percorribile dalle “ruote”, purché senza motore: biciclette, monopattini, pattini, e naturalmente e-mtb. Un’attrazione adatta ai piccoli a partire dai 4-5 anni di età, ma anche agli adulti. Per percorrerlo non occorre pedalare, ma mantenere l’equilibrio e la coordinazione motoria, sfruttando la spinta offerta dalle gobbe posizionate nei punti strategici del percorso. Sempre al Piz la Ila, gli alpinisti in erba trovano “Fun climbing”, una parete di arrampicata su misura, dove muovere i primi passi nel mondo della verticalità.

Una delle attrazioni più amate di Movimënt è il minigolf del Bear Park, al Piz Sorega. Un circuito dedicato al signore dei boschi, strutturato come un’istallazione artistica, realizzato con materiali naturali come pietra e legno. Di buca in buca ci si avvicina al centro del parco, una caverna. All’interno c’è la tana dell’orso, un percorso didattico interattivo che permette di scoprire abitudini e segreti del padrone di casa, stando attenti a non svegliarlo dal letargo. Il contatto con la natura risveglia i sensi e affascina ad ogni età: ecco perché all’interno del Bear Park si trovano tante installazioni, giochi d’acqua, una zip-line con una carrucola sospesa e un’area speciale dove giocare agli archeologi, rinvenendo tesori sepolti.

Al Vallon, sotto la cima del Boé – una delle più belle zone per gli escursionisti – si trova il Dolomites Faces, un luogo magico dove esercitare il potere della creatività e dell’immaginazione. La roccia nasconde, tra forme e sfumature cromatiche, un intero zoo, sagome di animali di ogni genere, che i bambini sono invitati a individuare e riprodurre.
I più piccoli non resisteranno al fascino di Spaghettino, un simpatico bruco protagonista dell’omonimo parco, al Pralongià: un amico che li guiderà alla scoperta del mondo segreto e meraviglioso che si nasconde sotto foglie, fili d’erba e zolle di terra.

Meritano una sosta rigenerante anche i laghetti di Piz La Villa e Piz Sorega, con percorsi kneipp e aree relax, mentre al Vallon, sotto il Boé, ci si può affacciare su un bel lago naturale adagiato in una conca, un silenzioso angolo di paradiso.

Moviment è tutto questo, e molto più: per tutta l’estate viene attivato un programma settimanale di animazioni e giochi, che inizia puntualmente ogni giorno alle 10.30. Imperdibili le Mini Olimpiadi, che si tengono al Piz la Ila ogni domenica, il torneo di minigolf del martedì e l’orienteering del venerdì: tutta la famiglia è invitata a divertirsi partecipando a simpatiche sfide.
Infine, ogni giorno, alle 14.30, scatta la “kid’s hour”: i bambini possono scatenarsi con attività, giochi e laboratori, seguiti da animatori specializzati, mentre i genitori si godono un giro in ebike o una qualsiasi area del parco oppure si rilassano al sole, magari in uno dei punti più panoramici, al Boé o al Bioch.

Per raggiungere Movimënt si può utilizzare Alta Badia Summer, una comoda card che permette di utilizzare i 15 impianti di risalita estivi dell’area. I bambini fino agli 8 anni di età viaggiano gratis, mentre dagli 8 ai 16 anni possono usufruire di un prezzo agevolato.