Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

CULTURA


MOSTRA THE WALL: A PALAZZO BELLONI FINO A MAGGIO 2018

MOSTRA THE WALL: A PALAZZO BELLONI FINO A MAGGIO 2018

Lo storico Palazzo Belloni di Bologna ospita un nuovo concept espositivo dal titolo the Wall. La mostra è realizzata da con-fine Art e il curatore dell’esposizione è Claudio Mazzanti (Loop).

the Wall sarà aperta al pubblico dal 24 novembre 2017 al 6 maggio 2018. L’esposizione pre nuove prospettive di senso, evidenziando il muro come oggetto culturale dai molteplici significati. Un viaggio tra muri psicologici ed espressivi, politici e sociali, funzionali e della memoria, tra dimensioni artistiche e storiche.

Opera di Arnaldo Modoro esposta a Bologna

“Il Muro”, Arnaldo Pomodoro

La mostra propone al visitatore un itinerario esperienziale e multimediale con installazioni interattive realizzate appositamente per la mostra, ma anche con un racconto storico, riferimenti letterari, video, canzoni e opere d’arte di Giovanni Battista Piranesi, Arnaldo Pomodoro, Giuseppe Uncini, Matteo Pugliese, Mimmo Rotella, Lucio Fontana, Hitomi Sato, Pink Floyd, Christo.

Opera dell'artista Christo

“Running fence”, Christo.

the WALL sceglie la strada dell’interdisciplinarietà e della stratificazione di senso e la applica a un singolo oggetto culturale. Mai prima d’ora il Muro è stato raccontato così trasversalmente. the WALL rappresenta perciò l’ingresso in un universo destrutturato, da smontare e rimontare, permeabile alla curiosità e alla ricerca espressiva, cognitiva, storica.

È il muro pieno di graffiti, la parete che fa da supporto ai nostri ricordi, lo schermo cinematografico su cui proiettiamo storie, ossessioni, ma è anche una superficie da superare, una tela tagliata di Fontana che spalanca squarci reali e immaginari. Il Muro ci difende, ma ci separa. Ci nasconde, ma lo usiamo per esprimerci. Ci protegge, ma lo vogliamo scavalcare. Unisce dividendo. Cela rivelandosi. Un Muro non ha mai un lato solo.

Locandina mostra The Wall