Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

HOTELLERIE


GENOVA FESTEGGIA L’HOTEL BRISTOL PALACE

GENOVA FESTEGGIA L’HOTEL BRISTOL PALACE

Quasi 300 i rappresentanti delle istituzioni, del mondo dell’imprenditoria e del turismo riuniti ieri, 17 giugno, all’Hotel Bristol Palace, per celebrare la storica struttura ricettiva nel cuore di Genova che si è presentata alla città nella sua nuova lussuosa veste, a seguito dei profondi lavori di ristrutturazione e dell’ingresso nella Luxury Collection del gruppo Duetorrihotels.

 

Marmi pregiati dai colori luminosi alle pareti e nei pavimenti della hall e del secondo piano, originali arredi Dèco, preziosi oggetti e complementi d’arredo dell’Ottocento, tra cui sontuosi salotti Napoleone III tornati all’antico lustro, grazie all’impegno del gruppo Duetorrihotels Spa. E ancora un tocco di rosso nella nuova porta girevole in cristallo ad accogliere gli ospiti, e nelle sale congressi un intenso lavoro di recupero dedicato all’antico e originario parquet, presente anche nello splendido Ristorante “Giotto”, aperto al pubblico, ove pranzare e cenare circondati dagli eleganti stucchi e affreschi decò delle pareti e della volta.

 

In questo contesto, hanno felicemente ritrovato degna collocazione anche gli splendidi arredi d’epoca: in particolar modo la Sala Michelangelo, antica sala di lettura dell’Hotel, ha conservato intatti il grande specchio e le appliques alle pareti e il lampadario centrale, così come nelle camere deluxe, junior suite e suite, che hanno ritrovato il fascino liberty dei mobili e dei lampadari d’epoca, dei tendaggi e dell’antico parquet, oltre all’ampliamento dei servizi, con dotazioni superiori e confort tecnologici.

 

Un’opera di recupero importante realizzata grazie all’impegno del gruppo Duetorrihotels, di cui il Bristol fa parte dal 2012. Ospitato in un’affascinante palazzo Liberty, su una delle vie più prestigiose del capoluogo ligure, l’Hotel Bristol Palace, inaugurato nel 1905, è stato per decenni la lussuosa sala da ballo e il rinomato ristorante della nobiltà della “Superba”, che qui organizzò feste leggendarie.

Basti dire che il famoso scalone ellittico in marmo bianco con una ringhiera in ferro battuto, sempre in stile liberty, secondo la leggenda ispirò ad Alfred Hitchcock – al Bristol per girare alcune scene di Caccia al ladro – il film Vertigo.

www.hotelbristolpalace.it

 

B.M.