Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

TURISMO


Fondazione Cortina 2021, Dolomiti Superski e Skipass Cortina uniti verso i Mondiali 2021

Fondazione Cortina 2021, Dolomiti Superski e Skipass Cortina uniti verso i Mondiali 2021

Grande successo a Cortina per gli appuntamenti organizzati da Fondazione Cortina 2021 nell’ambito del Fashion Weekend firmato “Cortina for Us” (6-8 dicembre 2018), che hanno centrato l’obiettivo più ambizioso di proiettare sempre più la Regina delle Dolomiti verso il traguardo dei Mondiali di Sci 2021. 

L’8 dicembre è stata ufficialmente annunciata la partnership tra Fondazione Cortina 2021 e Dolomiti Superski, di cui il Consorzio Esercenti Impianti a Fune Cortina d’Ampezzo, San Vito di Cadore, Auronzo e Misurina è tra i soci fondatori. Un passo importante volto ad unire le forze per trasformare il percorso di avvicinamento all’evento iridato in un’occasione di promozione del territorio e del turismo invernale e di montagna, anche a livello internazionale.

“Il Dolomiti Superski è il più grande comprensorio sciistico italiano e la possibilità di fare squadra assieme è un privilegio e un’opportunità unica per l’oggi, il futuro e anche per le prossime generazioni. In quest’ottica, ben vengano anche le Olimpiadi, che potrebbero essere un suggello di un grande percorso di crescita del territorio di Cortina e anche, più in grande, delle Dolomiti patrimonio dell’Unesco” ha dichiarato Alessandro Benetton, Presidente di Fondazione Cortina 2021.

Una visione condivisa dal Presidente di Dolomiti Superski Sandro Lazzari: “Noi crediamo molto in questo progetto, in cui stiamo già mettendo tutto l’entusiasmo e l’efficienza che ci contraddistinguono. In effetti, se i Campionati del Mondo sono arrivati nelle nostre terre è perché siamo in grado di dare garanzia di sciabilità ed alta organizzazione: le giuste premesse per continuare ad essere candidati ad ospitare eventi sportivi internazionali come i Mondiali e, perché no, le Olimpiadi”.

“Il comprensorio di Cortina è tra i soci fondatori del Dolomiti Superski e per questo mi ritengo particolarmente soddisfatto della appena annunciata collaborazione. Gli esercenti impianti a fune rivestono da sempre un ruolo centrale nell’organizzazione degli appuntamenti invernali. Questa è un’opportunità unica per Cortina ma soprattutto per le Dolomiti, che mette in luce il valore di fare squadra e di lavorare insieme uniti: solo così si possono raggiungere obiettivi importanti” ha precisato Marco Zardini, Presidente di Skipass Cortina, che sabato 8 dicembre, insieme al sindaco di Cortina Gianpietro Ghedina, al Presidente di Fondazione Cortina 2021 Alessandro Benetton e al Presidente di Dolomiti Superski Sandro Lazzari, ha partecipato al Light On, la cerimonia di illuminazione in notturna delle nuove piste Col Druscié A e Col Druscié B, della Vertigine e della Olympia delle Tofane recentemente rinnovate in attesa dei Mondiali.

Presentate l’8 dicembre anche altre novità, come l’impianto di risalita di prossima realizzazione e la nuova finish area, che sarà inaugurata con l’edizione 2019 della Coppa del Mondo di Sci Femminile (19-20 gennaio) e che permetterà a tutti gli spettatori di vedere dal parterre l’80% del tracciato. Nell’ottica di questa collaborzione, è stata attivata una promozione unica per tutti coloro che acquisteranno – presso la biglietteria di Skipass Cortina – uno skipass stagionale Dolomiti Superski, lo stagionale di valle dell’area di Cortina (valido per Cortina d’Ampezzo, San Vito di Cadore e Auronzo-Misurina) o lo stesso skipass valido per 8 oppure 12 giornate non consecutive da qui alla fine della stagione, che potranno godersi direttamente in prima fila le gare di Coppa del Mondo di Sci Alpino Femminile del 19-20 gennaio 2019 in programma sulla pista Olympia delle Tofane.