Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

TURISMO


CORTINA TRA LE RIGHE PREVIEW: LA FORMAZIONE GIORNALISTICA TORNA IN ALTA QUOTA

CORTINA TRA LE RIGHE PREVIEW: LA FORMAZIONE GIORNALISTICA TORNA IN ALTA QUOTA

Aspettando Cortina tra le righe: torna a luglio la settimana di corsi formativi gratuiti per i giornalisti che per tre anni, dal 2014 al 2016, ha portato in alta quota grandi nomi del giornalismo e della comunicazione con tanti appuntamenti aperti anche al pubblico. In attesa di questa quarta edizione, Cortina ospiterà il prossimo 29 gennaio Cortina tra le righe preview, con una giornata formativa gratuita organizzata dall’Ordine dei Giornalisti del Veneto insieme ai giornalisti GIS e a OMNIA Relations.

Protagonista sarà la montagna, territorio “diverso” le cui sfide e prospettive future, come quella imminente e importantissima dei Mondiali 2021, saranno argomento di discussione per i relatori che saranno presenti, con l’intervento e il coordinamento del giornalista del Gruppo Espresso Francesco Jori: il sindaco del Comune di Cortina d’Ampezzo Gianpietro Ghedina, l’assessore al Turismo e all’Ambiente del Comune di Cortina d’Ampezzo Valerio Giacobbi, il presidente delle Regole d’Ampezzo Flavio Lancedelli, il presidente ANAS Gianni Vittorio Armani, il presidente GIS Francesco Marino, l’AD della Fondazione Cortina 2021 Paolo Nicoletti, la presidente ANEF Valeria Ghezzi, il presidente FISI Flavio Roda.

La giornata di formazione aprirà la settimana di festeggiamenti del GIS, lo sci club dei giornalisti italiani. Saranno un centinaio i partecipanti alle celebrazioni, dal 28 gennaio al 4 febbraio, per i 75° campionati italiani della categoria e i 60 anni dalla fondazione dell’associazione. L’occasione per conoscere il territorio di Cortina tramite lo sport e scoprire come la Regina delle Dolomiti si stia preparando ad accogliere i Mondiali di Sci Alpino 2021, banco di prova fondamentale per gli operatori dello sport e del turismo, gli stakeholder e naturalmente i giornalisti, chiamati a raccontare l’impatto di un simile evento che vede i Mondiali 2021 non solo come un grande obiettivo sportivo e una vetrina per tutta l’Italia, ma l’occasione per affermare un modello di gestione del territorio virtuoso e sostenibile.

«È con grande soddisfazione che riconfermiamo un appuntamento qualificante come Cortina tra le righe, che quest’anno abbiamo voluto anticipare con questa anteprima – sottolinea l’assessore al Turismo Valerio Giacobbi. – Questa manifestazione negli ultimi anni ha riunito a Cortina centinaia di giornalisti e grandi personalità del mondo dell’informazione, dell’attualità: al centro come sempre c’è un territorio unico, da valorizzare e far scoprire al di là della classica connotazione di località regina degli sport bianchi. Soprattutto oggi che ci troviamo in prima linea nella preparazione dei Mondiali 2021, grande evento i cui risvolti sportivi, economici, sociali e ambientali saranno materia di analisi e racconto per chi è interessato a comprendere il futuro della montagna».

Il corso di formazione, gratuito, vale per il riconoscimento di 4 crediti formativi. I giornalisti interessati possono iscriversi attraverso la piattaforma Sigef https://sigef-odg.lansystems.it/sigef/