Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image
Scroll to top

Top

EVENTS


CENTERGROSS PUNTA SULLA RUSSIA

CENTERGROSS PUNTA SULLA RUSSIA

Bilancio positivo per la partecipazione di Centergross alla 30esima edizione di CPM – Collection Première Moscow, la maggiore fiera del fashion dell’Est Europa, conclusasi il 22 febbraio con oltre 1.300 brand provenienti da 30 Paesi e che ha chiuso la 30esima edizione con la presenza  di 24mila visitatori specializzati.

Numerosi i buyer intercettati da Centergross, presente con il proprio stand istituzionale in rappresentanza dei circa 400 brand del distretto, specializzati nei settori abbigliamento donna, uomo, bambino, intimo, accessori, tessuti e arredotessile. Provenienti in particolare da Mosca e dai territori limitrofi, da Kazakistan, Kirghizistan, Ucraina, Bielorussia, dai circoli federali degli Urali e della Siberia, ma anche dalla Turchia, dalla Polonia e dalla Gran Bretagna, i buyer che hanno visitato lo spazio Centergross sono stati subito coinvolti in rapporti di collaborazione e partnership con il polo bolognese.

«Abbiamo riscontrato un senso di stabilità sul mercato internazionale e di sicurezza generale – spiega la Presidente di Centergross, Lucia Gazzotti –. Guardiamo al 2018 con ottimismo: dopo un periodo di contrazione, il mercato russo, importante anche come via di accesso a tutti i mercati est europei, conferma i segnali di ripresa già visibili dallo scorso anno. Per Centergross è quindi fondamentale investire in eventi come CPM. Il nostro obiettivo è quello di incrementare l’incoming buyer dall’Est Europa del 5%, arrivando a quota 40%».

E.G.